Carabiniere in serata libera sventa un furto: bloccato albanese 23enne

0
Bsnews whatsapp

Era pronto per una serata di svago con gli amici sul lago, un aperitivo, poi la cena e un drink in un locale, ma non aveva fatto i conti con l’imprevisto: per un carabiniere di stanza a Desenzano ma residente a Montichiari è stata una serata piuttosto movimentata.

Mentre era fuori con gli amici, il militare ha scorto nell’oscurità della sera la sagoma di un uomo che pareva stesse tentando di forzare una finestra di una villetta. Giusto il tempo di capire che era in corso un furto e il carabiniere ha deciso senza indugio di intervenire, intimando l’alt al ladro. Per tutta risposta il malvivente se l’è data a gambe levate, iniziando a correre per sfuggire all’arresto. Dopo essere entrato in un campo ed avere corso nel terreno bagnato per due chilometri, il ladro, un albanese 23enne senza fissa dimora, con alle spalle precedenti penali, ha affrontato il carabiniere brandendo un cacciavite. A fatica il militare è riuscito a disarmarlo e bloccarlo, in attesa dei rinforzi. Il caso è riportato stamane sulle colonne di Bresciaoggi.

Mentre il ladro veniva portato in carcere, il carabiniere è stato medicato in pronto soccorso: non proprio una serata tranquilla per lui, ma con la soddisfazione di avere fatto fino alla fine il proprio dovere.
(Red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. ecco, questi sono esempi da indicare ai nostri giovani. mai voltarsi dall’altra parte, mai fare finta di non vedere, mai sottrarsi al proprio dovere, impegnarsi sempre e a fondo, dando sempre il massimo di noi stessi e con la massima onestà.

RISPONDI