Londra, Omar Pedrini pronto al concerto che sogna da una vita

0

"Eccoci qui, il giorno è arrivato. In "zona Cesarini " come tante cose nella mia vita. Stasera sarò, con i miei ragazzi in concerto a Londra…". Inizia così il lungo post pubblicato sulla sua pagina ufficiale da Omar Pedrini che questa sera si esibirà  al Water Rats, storico club di Camden, a Londra insieme a Mario Nardi, Frankie Teardrop Dead, The Folks e Proud Mary.

 

"Se fossi più giovane – scrive ancora Pedrini- o meno indaffarato con la sopravvivenza, con il lato più antipatico della vita come le bollette, le spese, le tasse, le visite ospedaliere, il denaro che non basta mai, l’assedio delle associazioni di beneficenza che poi si dimenticano di te, le batoste, il Brescia che e’ ultimo in classifica e la solitudine del capitano insomma, questo sarebbe un inizio e non un punto d’arrivo. Ma la soddisfazione, quella di cantare e suonare con band inglesi, (di cui due di Manchester) mi regala uno stimolo pazzesco… e’ sempre stato il mio sogno, nemmeno all’apice del successo con i Timoria accadde, e ora…". Il coronamento di un sogno il suo, evocato anche nel titolo del suo recente album, «Che ci vado a fare a Londra?», che uscirà in aprile in versione deluxe con una cover dell’ex Oasis Noel Gallagher, con il quale Pedrini sta iniziando delle collaborazioni interessanti.

Omar dedica il suo viaggio all’amico Nove (Daniele Novelli), scomparso nel 2011. "Eppoi sono qui con te Nove, lo abbiamo sognato tanto insieme questo viaggio ed e’ a te che lo voglio dedicare. Comincerò con la tua canzone "quando un uomo" fratello mio e, lo so immaginerò di vederti, con la tua pinta di birra appoggiato al bancone. E penserò anche a Brescia, ho portato la maglia e agli amici di Urago (alcuni verranno come fosse una trasferta calcistica)". E conclude sperando "in una bella e divertente serata, all’insegna del buon rock inglese ma anche italiano e ai tanti nipoti che un giorno, lo spero ci arriveranno !!"

Comments

comments

LEAVE A REPLY