Brescia, centro off limits per il sabato caldo: antagonisti in piazza nonostante i divieti

0

“Ciascuno degli attori di questa vicenda assume su di sé responsabilità sul piano penale ed amministrativo. L’auspicio di tutte le Autorità è che, come assicurato dalla Cgil, tutto si svolga pacificamente e nel pieno rispetto della legge e dei diritti dei cittadini bresciani”. Lascia poco spazio alle interpretazioni il comunicato inviato dalla Questura di Brescia sulle manifestazioni che si terranno oggi pomeriggio in città, in quello che si annuncia già come uno dei sabati più caldi degli ultimi anni.

Come noto, infatti, il segretario della Cgil aveva annunciato l’intenzione di svolgere la manifestazione sui diritti degli immigrati con concentramento dalle 15 in piazza della Loggia “per la sola partenza e senza veicoli e impianti di diffusione sonora, con il seguente percorso: Largo Formentone, via San Faustino, via Capriolo, via Tartaglia, P.zza Garibaldi, corso Garibaldi, via Pace, via Dante, corsetto S. Agata, Largo Formentone”. Poche ore dopo la sinistra antagonista, tramite Umberto Gobbi – rispondendo al Questore che aveva ordinato un percorso diverso della manifestazione – aveva fatto sapere di ritirare la comunicazione di preavviso, spiegando di “sollevarsi da ogni responsabilità legale e politica in merito al percorso del corteo”. Il tutto mentre veniva annunciata una raccolta fondi preventiva per pagare le spese legali di eventuali (probabili) denunce.

Un quadro scottante, tanto più alla luce del fatto che poco lontano si terrà il presidio di Forza Nuova, pure confinato in forma statica in piazza Benedetti Michelangeli (anche se la richiesta iniziale era stata piazza Mercato).

(in foto gli scontri in occasione della protesta della gru di qualche anno fa)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. PAGHINO PER TUTTI I PROBLEMI CHE CREERANNO E PER GLI STRAORDINARI CHE DOBBIAMO PAGARE AGLI AGENTI…BASTA CON QUESTA SINISTRA DEI MILIARDAERI

  2. Francamente qualcuno mi dovrebbe spiegare come mai certi personaggi si permettano di dichiarare che violeranno la legge..La legge va rispettata, punto!!!

  3. Gli agenti non costeranno molto, dicono sempre di avere stipendi da fame (1000 euro al mese) e che non prendono nemmeno i soldi degli straordinari.

  4. Patriota si…fesso no. Manifestazione per i diritti dei clandestini…assurd a! Sopratutto perché sarà solo un pretesto per creare disordini ed incidenti a spese dei contribuenti… Se non succederà nulla e sarà fatta assolutamente in forma pacifica sarò il primo a scusarmi nella prossima notizia, ma a così non fosse mi piacerebbe leggere le scuse rivolte ai cittadini da parte dei manifestanti.

  5. Complimenti alla Cgil prima le mimose ai rom ora in piazza x gli immigrati . Vorrei ricordare che siamo in Italia. Prima gli Italiani!!! Per gli immigrati solo diritti per gli italiani solo doveri. Basta !mi auguro solo che tanti facciano come ho fatto io… Tessera Cgil ? No grazie!!!

  6. Non ci sono stranieri e italiani, ma poveri e privilegiati. Tu mettendo poveri contro poveri fai un favore ai privilegiati.

  7. È ora di finirla con queste cavolate! Vuoi stare in Italia? Ok, hai un lavoro? Riesci a mantenerti da solo? Paghi le tasse? Bene rimani! Non hai/fai una di queste cose? Via, imbarcato e rispedito a casa tua! Prima di aiutare gli extracomunitari aiutiamo gli italiani!!! Loro sono venuti qua per scelta noi ci siamo nati! Quindi prima gli italiani poi gli altri perché potrebbero benissimo andare in altri paesi!

  8. Ogni domenica devo sopportare uno stadio presidiato dalle forze dell’ordine e mi devo porre il problema degli straordinari di oggi della polizia per garantire il libero esercizio delle idee di tutti e il diritto democratico a manifestare. Ma che cavolo!

  9. "veniva annunciata una raccolta fondi preventiva per pagare le spese legali di eventuali denunce" aggiungo…e per relativo processo veloce con assoluzione.

  10. Ahaha nell’articolo è ben specificato che la foto è riferita a quello… ti rode che si mostrino gli scontri eh???

LEAVE A REPLY