Banca Valsabbina, confermato il sostegno a famiglie e PMI

0
Bsnews whatsapp

Famiglie e imprese sono la spina dorsale dell’Italia e, mentre il Governo è al lavoro per attuare le riforme necessarie per far rialzare il Paese, c’è chi ha deciso di anticipare i tempi venendo incontro alle esigenze del territorio in cui opera. È il caso di Banca Valsabbina, l’unica banca popolare indipendente con sede nella provincia di Brescia, dove vanta una fitta rete composta da 49 filiali. Che complessivamente sono 61, dislocate anche nelle province limitrofe come Verona (8), Trento (3) e Mantova (1).

Le politiche commerciali dell’istituto garantiscono un occhio di riguardo per famiglie e piccole e medie imprese, alle quali è offerta assistenza a 360  gradi sia per esigenze di finanziamento che di investimento, con professionalità garantita e tempi di risposta rapidi.

Mutuo casa: fino al 60% del valore dell’immobile

Banca Valsabbina è al servizio dei nuclei famigliari che necessitano di un finanziamento per l’acquisto dell’abitazione. In questi casi vengono proposte soluzioni ad hoc, studiate per facilitare l’accesso al mondo del credito grazie ad istruttorie rapide, spese contenute e regole trasparenti.

L’offerta per l’acquisto della prima casa dell’istituto di credito – tra le più competitive sul mercato – consente di accedere ad un finanziamento con un tasso pari all’euribor a 3 mesi, più uno spread dell’1,95% per finanziamenti fino al 60% del valore dell’immobile da acquistare.

Il catalogo prodotti di Banca Valsabbina è costituito da mutui adatti a qualsiasi tipo di esigenza. Sono garantiti, ad esempio, profili di rimborso a rata crescente per le giovani coppie; oppure piani a rata costante o tassi massimi predefiniti per chi desidera proteggersi da possibili futuri rialzi dei tassi di mercato.

Le soluzioni proposte sono valide anche per chi ha già sottoscritto un mutuo con un’altra banca e intende alleggerire la rata usufruendo della vantaggiosa offerta di Banca Valsabbina.

La consapevolezza che l’investimento nell’acquisto dell’abitazione sia fondamentale per le famiglie e che il sostegno concreto della propria Banca crei un legame di lungo periodo con il cliente sta alla base della scelta di Banca Valsabbina, che inserisce nella sua mission l’obiettivo di accompagnare le famiglie in un passo importante da sostenere, a condizioni competitive.

Nel 2014 Banca Valsabbina ha finanziato 700 imprese

Considerato il tessuto economico in cui opera, Banca Valsabbina è molto attenta allo sviluppo dei servizi da offrire alle imprese, in particolare nell’ambito dell’operatività con l’estero e nell’accesso al mercato dei capitali. In quest’ultimo ambito è stata sottoscritta una partnership finalizzata ad accompagnare le aziende con importanti piani di sviluppo, attraverso l’emissione dei c.d. “minibond” introdotti dal decreto “Destinazione Italia”.

A conferma dell’azione di sostegno al rilancio economico del territorio, la Banca ha recentemente concluso un innovativo intervento di “riapertura” dell’operazione di cartolarizzazione di mutui ipotecari residenziali precedentemente compiuta nel 2012, al fine di incrementare la propria dotazione di strumenti finanziari disponibili per operazioni di rifinanziamento con la BCE e, conseguentemente, di avere più liquidità da destinare all’attività di impiego nei territori di riferimento.

Tale iniziativa si accompagna all’attività nella finanza agevolata. Dal 2007, infatti, la Banca si avvale di un team dedicato per sfruttare i vantaggi offerti, attraverso il Medio Credito Centrale, dalla legge 662, che consente l’accesso al credito a numerose PMI. Dal 2012 è stato inoltre avviato uno specifico progetto relativo al «microcredito». Considerando entrambe le iniziative, nel 2014 sono stati erogati complessivamente 120 milioni di euro ad oltre 700 imprese. Per il 2015, invece, è stato stanziato un plafond di 200 milioni di euro.

Al fianco di Zurich in ambito assicurativo

Tramite una consolidata partnership con il Gruppo Zurich, iniziata nel 2001, in tutte le agenzie di Banca Valsabbina è possibile trovare, a condizioni privilegiate, polizze e soluzioni assicurative chiare e sicure, pensate per la tutela della persona e della famiglia, ma anche finalizzate al risparmio e agli investimenti.

Oggi i soci di Banca Valsabbina sono oltre 39.000 e, al fine di garantire loro un servizio sempre più all’avanguardia, l’Istituto di credito nel corso del 2014 ha ridisegnato l’offerta a loro dedicata, riservando nuovi e significativi vantaggi ai detentori di almeno 500 azioni e ai “soci azienda” possessori di almeno 1.000 azioni.
Le nuove convenzioni prevedono, oltre ad apprezzabili coperture assicurative e condizioni di conto corrente competitive, tassi d’interesse agevolati sia per strumenti di raccolta che per finanziamenti.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI