Con la moto giù dal dirupo: morto sul colpo un 22enne di Soprazzocco

0
Bsnews whatsapp

Ieri il sole, dopo due giorni di cielo coperto e pioggia, era troppo invitante per i motociclisti, che non hanno perso l’occasione di un giro sulle strade bresciane già pericolosamente invase dagli autobilisti in gita. L’incidente mortale che è avvenuto a Villanuova Sul Clisi però non ha nulla a che fare con le code e i tamponamenti: Simone Broli è volato fuori strada da solo, e dopo un volo verticale di diverse decine di metri è atterrato al suolo, perdendo la vita.

Simone, classe 1993, residente a Soprazzocco di Gavardo, di professione operaio presso la Ens International, ieri pomeriggio era fuori in moto con gli amici. Stava percorrendo le strade sulle colline di Villanuova, tra la Madonna della Neve e la località Selva Piana, quando la sua moto è letteralmente volata oltre il ciglio lungo un dirupo altissimo. Scioccati, i suoi amici hanno immediatamente lanciato l’allarme, senza poter fare nient’altro visto che era impossibile cercare di scendere a piedi per tentare di raggiungere Simone. Solo i soccorsi del 118, accompagnati dai volontari del soccorso alpino, sono riusciti a raggiungere Simone e la sua moto, ma ormai non c’era altro da fare che dichiarare la morte del giovane. La salma, dopo il difficile recupero, è stata trasportata presso la camera mortuaria dell’ospedale di Gavardo. 

Sarà impossibile capire come la moto del giovane sia volata fuori strada.
(red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI