Bresciatourism per Expo: a tre settimane dall’inizio venduti mille biglietti

0
Bsnews whatsapp

Mancano solo 3 settimane all’inizio dell’Esposizione Universale di Milano e il count down ha avuto ufficialmente inizio. Sono già otto milioni i biglietti venduti in tutto il mondo e il territorio italiano è pronto ad accoglierli. Nella provincia di Brescia però le prenotazioni non sono ancora decollate, ma sembra che gli operatori se l’aspettassero. A quanto pare i tagliandi staccati da Bresciaturism, rivenditore ufficiale per la provincia di Brescia, sono un migliaio dei 6.500 da piazzare.

Non sarà solo il lago di Garda a beneficiare della fiera universale dedicata all’alimentazione, ma anche le montagne della Valcamonica e gli altri laghi della nostra provincia.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Considerato che un bel po’ di cose previste non saranno completate in tempo, quindi Expo sarà diverso da come preannunciato, sono previsti una riduzione del costo dei biglietti ed un rimborso a chi li ha già acquistati o si prospetta una truffetta all’italiana per la quale si paga il biglietto intero per un’Expo ridotta?

  2. la cesonda,considerato quanto ci e costata agli italiano dovrebbero dare l’ingresso gratis visto che il biglietto lo hanno gia stra-pagato! tra l’altro sospetto che se vogliono davvero raggiungere i loro presunti venti milioni di visitatori dopo un mese o due inizieranno a dare via omagi e biglietti a meta prezzo a iosa. io di sicuro non ci andro per principio! forse giusto se mi regalano il biglietto di ingresso e quello del treno ma da me di soldi non ne avranno nemmeno uno.

RISPONDI