Rovato, l’ex sindaco Martinelli ci riprova, lanciando un appello ai partiti

0
Bsnews whatsapp

Dopo l’uscita di scena forzata a causa della spaccatura della sua maggioranza, Roberta Martinelli ci riprova e decide di scendere in campo per tentare di mettersi alla guida del comune di Rovato. Le elezioni di domenica 31 maggio decideranno chi sarà il prossimo a governare il comune municipio franciacortino, e la Martinelli – dimissionata dalla sua maggioranza dopo meno di due anni di lavoro – sarà tra i candidati. La presentazione ufficiale avverrà venerdì 17 aprile alle 21 in sala civica a Rovato, ma la sua discesa in campo è già stata anticipata ieri dal portavoce del comitato elettorale “Roberta Martinelli Ancora sindaco”, Giorgio Conti, già presidente del Consiglio Comunale.

In campo oltre all’ex sindaco sono già scesi: Angelo Bergomi, sostenuto da Pd, Rovato civica e “Rovato e frazioni insieme”, l’ex primo cittadino ed ex leghista, Roberto Manenti e i civici Fulvio Baresi e Diego Zafferri.

La ricandidatura di Roberta martinelli, come è lei stessa a dichiarare nasce dall’invito “di tutte le persone che non vogliono lasciare spazio ad una politica fatta solo di interessi personali – per poi avvertire -. Ai partiti non chiudo la porta, solo però se epurati da coloro che hanno provocato la caduta dell’amministrazione”. Il messaggio a Lega e Forza Italia appare quanto mai forte e chiaro.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Si dichiara indipendente dai partiti due minuti prima di decadere da sindaco e adesso lancia forte e chiaro il messaggio agli stessi? Che stomèch!

RISPONDI