Trenord, Rolfi (Ln): più vicini al prolungamento del metrò verso ovest

0
Fabio Rolfi (Lega Nord)
Fabio Rolfi (Lega Nord)
Bsnews whatsapp

“Nel documento è esplicitamente contenuto – spiega Fabio Rolfi, vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone, commentando l’approvazione odierna da parte della Giunta dello schema di contratto di servizio di Trenord – l’impegno della società a sviluppare nuovi tragitti suburbani nel bresciano, il ché si tradurrà in nuovi collegamenti nell’area cittadina, a partire dal prolungamento del metrò verso Ovest, sfruttando il sedime ferroviario della Brescia-Edolo.”

 “Questo progetto, dai costi sostenibili, consentirebbe di valorizzare una tratta ferroviaria ad oggi sottoutilizzata, recuperando stazioni dismesse, collegando alla metropolitana una vasta area cittadina ancora non servita e portando questa importante infrastruttura in Provincia. Si tratta di un piano di cui si era già parlato in passato e che oggi diventa realizzabile grazie agli impegni chiesti a Trenord in questo contratto di servizio, in uno scenario che, con l’arrivo della TAV, vedrebbe rimodulato in maniera più razionale il traffico ferroviario nella nostra Provincia.”

“Il Comune di Brescia non può lasciarsi sfuggire quest’opportunità che porterebbe grandi benefici sia alla Città che all’hinterland; anziché limitarsi alle critiche e alle polemiche sterili, chi di dovere colga l’occasione per costruire il prolungamento della metropolitana, rendendola così – conclude Fabio Rolfi – maggiormente sostenibile anche in termini finanziari grazie al notevole ampliamento del bacino di utenza che ne deriverebbe.”

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Mi chiedevo se Rolfi si sia preoccupato di informare Ettore Fermi sulla possibilità di realizzare la nuova infrastruttura, ovvero il prolungamento del Metrobus. No, perchè in particolare il piano finanziario di copertura ci preoccupa non poco. Io propongo una società ad hoc la Brescia Metro-Ovest sotto la presidenza di Fermi, la Direzione Generale affidata al dirigente in pensione Roberto Moreni e come consiglieri di amministrazione Prignachi e Guindani. Il bando di gara lo scriverei invitando a partecipare solo Ansaldo-Breda o un ATI costituita per l’occasione. Dài che ce la facciamo…

  2. Perche’ non propongono stradivarius come AD. Da ottimo sviolinatore di Grillo siamo certi che con lui alle redini non avremo a temere alcun male.

RISPONDI