Play off volley, Metalleghe Sanitars si gioca tutto contro Pomi

0

Grande attesa per gara 2 dei quarti di finale dei Play off: Metalleghe Sanitars riceve Pomì Casalmaggiore sabato alle 18 per provare a fare il colpaccio, giocandosi il tutto per tutto in un match che, se ancora in favore di Pomì, segnerà il termine della prima, e già  ricchissima, stagione in A1 delle atlete bresciane.

Se è vero che nel post season niente è scontato, allora nulla è perduto. Il mantra è questo; la carica agonistica è a mille, perché le atlete di Barbieri hanno dimostrato di avere le capacità e la grinta per affrontare alla pari le avversarie, nonostante il 3-0 di gara 1 a Cremona.

“Sarebbe ipocrita non ammettere la difficoltà psicologica della partita: Pomì è l’unica squadra contro cui non abbiamo ancora vinto un set in questo campionato, ma abbiamo recuperato energia e siamo in forma – dice Leonardo Barbieri -. Abbiamo riguardato le immagini di gara 1: i parziali sono stati decisi da qualche incertezza in copertura e alla metà di ogni set eravamo in vantaggio. Abbiamo dimostrato di avere grande personalità in campo durante tutta la stagione e sabato faremo il possibile per allungare la serie.. Il sostegno enorme del pubblico di casa potrebbe essere la spinta in più per recuperare quei palloni che han fatto la differenza a Cremona”.

Se fosse l’ultima partita della stagione, sarebbe comunque senza rimpianti, ma per ora coach Barbieri risponde così: “Noi oggi pensiamo che avremo ancora un match da giocare il prossimo martedì!”

 Anche Berenika Tomsia, che con i 387 punti fatti è il quarto opposto del campionato, punta a gara 3: “La scorsa partita abbiamo lottato punto a punto senza riuscire a chiudere a causa di pochi errori; la differenza l’ha fatta la calma in finale di set, ma è stato comunque il nostro miglior match contro Pomì. Sabato combatteremo e venderemo cara la pelle: abbiamo condotto una gran bella stagione e non vogliamo chiuderla, tanto meno con una sconfitta”.

Le formazioni:

Metalleghe Sanitars Montichiari: 1 Carocci (L), 3 Dalia, 4 Brinker, 5 Tomsia, 8 Alberti, 9 Mingardi, 10 Saccomani, 11 Olivotto, 12 Milani, 13 Zampedri, 16 Vindevoghel, 17 Gioli, 18 Serena. All. Leonardo Barbieri.

Pomì Casalmaggiore: 1 Ortolani, 3 Skorupa, 4 Bianchini, 5 Sirressi, 6 Gennari, 7 Quiligotti, 8 Gibbemeyer, 9 Agrifoglio, 10 Klimovich, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi. All: Mazzanti

Gli arbitri: Umberto Ravallese e Gianluca Cappello

Comments

comments

LEAVE A REPLY