Scivola nel pareggio contro Bologna la speranza del Brescia di restare in serie B

0
Bsnews whatsapp

Doveva essere la partita che riapriva al Brescia la possibilità di restare in serie B, ma il pareggio contro Bologna non era il risultato che ci si aspettava. Servivano i tre punti per continuare a sperare, a maggior ragione quando delle dirette concorrenti ha vinto solo il Catania. Contro il secondo in classifica non era certo un incontro facile, ma il Brescia ha stradominato e ora si mangia le mani per non essere riuscito a concretizzare il gioco e conquistare la vittoria.

Le rondinelle ci hanno provato e al 22 del primo tempo sono andate in vantaggio con un gol di H’Maidat per poi collezionare almeno sei palle gol che però non cambiano il risultato. A portarla in pareggio un gol di Sansone che al 33′ ha sfruttato una disattenzione di Antonio Caracciolo ed è riuscito ad infilarla in porta. Peccato che nel finale altre tre palle gol siano state sprecate da Corvia, Di Cesare e Valotti.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Visto il consueto spettacolo indecente di parcheggio selvaggio dei tifosi incivili nelle vie limitrofe allo stadio nella indifferenza altrettanto consueta dei vigili c’è da brindare per la retrocessione!

  2. E allora? Cosa cambia nella vita del 99,9999999999% dei bresciani? Forse persino per i tifosi sinceri sarebbe persino meglio ripartire dal dilettantismo, chissà che ripartendo dal basso non si torni ad una passione più vera, non troppo sporcata dai soldi…

  3. Brindare?! Ma perché commenti? Fai più bella figura a leggere l'articolo e stare zitto… Lo so che ci sono mille altri problemi al mondo, ma almeno la passione per qualcosa lasciatela stare…e spero che un giorno potrò portare mio figlio allo stadio per vedere un bel Brescia-Juve o Brescia-Roma…… E per concludere ricordo che lo stadio M.Rigamonti é li prima di tutte le abitazioni! Quindi per tutti quelli che si lamentano del casino rispondo che lo sapevate anche prima!

RISPONDI