Mazzano, merce contraffatta nel sotterraneo del negozio: arrestato titolare

0
Carabinieri
Carabinieri
Bsnews whatsapp

E’ la seconda volta che finisce nei guai per smercio di merce contraffatta: si tratta di un uomo classe 1967, titolare di un negozio di abbigliamento a Mazzano. I Carabinieri della compagnia di Salò hanno sequestrato, nel sotterraneo dello shop, 500 capi contraffatti per un valore di 30mila euro. L’uomo era già stato denunciato nell’agosto del 2014. I carabinieri sono risaliti a lui seguendo le tracce dei venditori di merci contraffatte, in prevalenza nordafricani, che si rifornivano nel suo spazio.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI