Razzi presenta le sue donne: record femminile per la lista civica Lonato Oggi

8
Bsnews whatsapp

Un avvocato, un agente di viaggi, un’assicuratrice, un ingegnere, ma anche un assistente ad personam, una libera professionista, un’ impiegata e lei, Silvia Razzi, dipendente nel settore commerciale di una multinazionale tedesca, ma soprattutto candidato sindaco a Lonato del Garda.

"Ho voluto in squadra con me altre sette donne non perché cercassi uno sciocco record legato alle "quote rosa", ma perché invece noi di Lonato Oggi siamo consapevoli della necessità di dare un segnale di discontinuità con il pregresso, attraverso la presentazione di persone capaci, in gamba, autorevoli e dotate di grande pragmatismo oltre a senso di responsabilità. Ascoltando la gente a Lonato abbiamo avvertito un forte desiderio di un ricambio generazionale, con persone nuove e con una politica attenta ai fatti concreti" spiega Silvia Razzi, aggiungendo: "Stefania Lorenzoni, Franca Bisignano, Lorella Cipriani, Rachele Morandi, Fausta Magnaghi Gambì, Maria Anelli e Mariangela Musci sono donne impegnate nel lavoro, nel sociale e con le rispettive famiglie. Donne che sanno ciò che vogliono, che non hanno tempo da perdere nelle inutili litanie della politica ed amano invece la concretezza dei risultati tangibili". Silvia Razzi presenterà la lista Lonato Oggi al completo domenica 26 aprile alle h. 17 presso il ristorante Al Convento di Lonato (via Cesare Battisti).

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

8 COMMENTI

  1. dovrebbe essere uguale per tutti e… per tutte, donne comprese. Esiste la quota… ma come al solito, due pesi e due misure. Comunque una razzi razzista io non la voterei nemmeno con la pistola alla tempia. Sciocca demagogia anni 70, smentita dalla storia. Vedi alla voce merkel, tatcher e altre simpaticone come loro…

  2. Magari è mia l’ignoranza ma se sono tutte donne, un avvocato non dovrebbe essere un’avvocato? Idem un’agente di viaggi? E pure un’ingegnere e così un’assistente?

  3. Non ho dubbi su l intelligenza delle donne perché sono loro la società e la sincerità; sono con voi e ho tanta fiducia nella vostra disponibilità di ascoltare i problemi di le altre

  4. Non si poteva chiedere di meglio, un gruppo forte e virtuoso, ma non perché di parla di quote rosa, ma perché donne che nella loro vita e professionalità hanno dato il massimo è sicuramente faranno il meglio x portare un futuro migliore alla piccola è magnifica comunità del comune di Lonato.

RISPONDI