Albero al posto del Bigio, è polemica in giunta. Palazzo Loggia fa dietrofront

11
Bsnews whatsapp

Nemmeno un giorno di vita per l’albero collocato questa mattina alle 11 in Piazza Vittoria sul piedistallo che fu del Bigio. Poche ore di vita che avevano scatenato non poche polemiche in particolare da parte del Vice sindaco Laura Castelletti che , oltre ad essersi dissociata, ha anche dichiarato, durante una conferenza di questa mattina, che "a due giorni dal 25 aprile, posizionare qualcosa d’altro mi appare quantomeno fuori tempo". Non si sa ancora se il piedistallo rimarrà vuoto o meno, alcune indiscrezioni parlano di fiori o di altri ornamenti in vista della Mille Miglia. Nel frattempo anche la statua del Dazzi resta senza dimora: dopo il no di Del Bono – la Castelletti invece sarebbe favorevole al ricollocamento – e dei 5 saggi, non ci sono ancora mete all’orizzonte per l’Era Fascista.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

11 COMMENTI

  1. Storia ingloriosa e senza fine, almeno tanto quanto il cerchiobottismo storico dei mitici "Socialisti per Passione" ben rappresentato dal Vicesindaco in carica. Non sia mai che il vento cambi, come più volte è cambiato negli ultimi lustri. Dunque, meglio premunirsi e farlo per tempo: il 2018 non è poi così lontano…

  2. hahahhaha il coraggioso del bono si è ritirato sommessamente…… hahahhahahha UNA RISATA TI SOMMERGERA’
    Bravo signor tentenna

  3. Ma sì, istituiamo un bel tavolo : amministrazione comunale, associazioni varie comprese quelle di volontariato, antagonisti, sindacati e rappresentanti dei migranti, extra e non, con permesso o clandestini….x fare un tavolo ci vuole un albero, o no ?

RISPONDI