Venti chili di cocaina purissima in casa: arrestato narcotrafficante albanese

0
Bsnews whatsapp

Venti chili di cocaina, tre pistole e 200mila euro in contanti: questo hanno trovato gli agenti della Guardia di Finanza di Lecco in casa e nell’auto di Indrit Taipi, narcotrafficante albanese. L’uomo, che viveva a Brescia, era stato fermato sulla sua auto, dove erano stati trovati i contanti. Da lì sono scattati i controlli che hanno portato alla perquisizione in casa.  Lo straniero operava nel Lecchese, oltre che in Brianza e nel Milanese. Impresso sui panetti di droga, scrive il Giornale di Brescia, il logo di un cartello sud americano. La merce, sul mercato sarebbe valsa 6 milioni di euro.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI