Daniel Harding accende il 52° Festival Pianistico Internazionale

0
Bsnews whatsapp

Manca poco all’apertura del 52° Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, che prende il via sabato 25 aprile al Teatro Donizetti di Bergamo (ore 21.00) e domenica 26 al Teatro Grande di Brescia (ore 20.45) con i concerti della Swedish Radio Symphony Orchestra diretta da Daniel Harding, binomio che inaugurò splendidamente anche il Festival del 2011. “Fuoco barocco: da Bach a noi.” è il titolo della 52ª edizione che rileggerà in particolare la figura di Johann Sebastian Bach in un emozionante percorso che porterà a riascoltare in una luce nuova capolavori di epoche diverse che hanno attinto a piene mani da antiche forme barocche per ricrearle in forme originali. L’immagine che accompagna il Festival 2015 è quella di un pianoforte in fiamme su uno sfondo nero. Il pianoforte a coda, partendo dalla vitalità barocca, promette di accendere anche il pubblico contemporaneo. Il programma del concerto inaugurale prevede nella prima parte l’esecuzione del Concerto in re maggiore per violino e orchestra op. 77 di Johannes Brahms, solista la giovane norvegese Vilde Frang, per la prima volta ospite al Festival. Nella seconda parte sarà eseguita la Sinfonia fantastica di Berlioz, composizione apparsa nel 1830 e primo esempio eclatante di “musica a programma”.

 

All’inaugurazione faranno seguito i concerti di mercoledì 29 aprile a Brescia e giovedì 30 a Bergamo con Ramin Bahrami affiancato dalla Filarmonica del Festival. In programma, naturalmente, Bach con il Concerto in re minore BWV 1052 e il Concerto in fa minore BVW 1056 per pianoforte e orchestra. Il Festival si protrarrà fino al 12 giugno con oltre 30 appuntamenti in calendario fra cui spicca la presenza di Riccardo Muti che sarà a Brescia martedì 19 maggio – concerto straordinario per la beatificazione di Papa Paolo VI, promosso con l’Istituto Paolo VI – e a Bergamo mercoledì 20 maggio. Muti dirigerà l’Orchestra Cherubini, da lui fondata nel 2004, alla quale si unirà una selezione della Filarmonica del Festival. Tra i protagonisti dell’edizione 2015: Grigory Sokolov, Uto Ughi, Daniil Trifonov, David Geringas, Uri Caine con i Virtuosi Italiani, François‐Joël Thiollier, Pietro De Maria, Roberto Cominati, Giuseppe Albanese, Federico Colli.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI