Gls corriere, lavoratori di Brescia e Manerbio in sciopero: da due mesi senza stipendio

0
Bsnews whatsapp

Da due mesi non percepiscono lo stipendio, così questa mattina i lavoratori del Gls corriere espresso hanno indetto una giornata di sciopero. Nella sede operativa di via Vittorio e in quella distaccata di Manerbio, da una settimana i lavoratori si sono messi davanti ad entrata e uscita impedendo i passaggi.

A indire lo sciopero è stato il sindacato Cobas che al Giornale di Brescia, tramite la rappresentante Laura Raffelli, ha dichiarato: “ Chiediamo come prima cosa che i lavoratori vengano pagati e in seconda battuta che vengano applicati gli istituti contrattuali. Ci aspettiamo maggiore considerazione, ma al momento non ci sono spiragli”. Nell’attesa di risposte le braccia restano incrociate.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI