Nulla di fatto, il Brescia resta a zero anche con il Cittadella

0

Anche contro il Cittadella, in dieci uomini per più di mezz’ora nel secondo tempo, il Brescia non segna né guadagna punti. La retrocessione ormai sembra sempre più vicina e con la performance di oggi il Brescia di certo non ha aiutato a convincere i tifosi che hanno invaso di fischi il Rigamonti, mentre gli ultras della curva nord hanno voltato le spalle al campo. Qualche buona occasione nell’ultimo quarto d’ora, ma senza che ciò portasse a un risvolto.

 

PRIMO TEMPO

13′ Minesso lancia con forza: Arcari para di pugni

45′ Sinistro a giro di H’Maidat: altissimo

46′ Squadre negli spogliatoi. I tifosi fischiano sul Brescia

SECONDO TEMPO

2′ Occasione per il Brescia con Sestu, Valentini devia

6′ Primo cambio nel Brescia: esce Gargiulo, entra Da Silva

12′ Punizione per il Cittadella. Para Arcari sul sinistro di Minesso

15′ Il Cittadella in dieci per l’espulsione di Donazzan che fa fallo su Sestu

24′ Fuori H’Maidat dentro Valotti

29′ Da Silva crossa per Sestu: pallone termina alto

30′ Cross di Zambelli, colpo di testa di Caracciolo: alto

40′ Destro di Sestu, ma nulla da fare

Comments

comments

1 COMMENT

  1. ecco, l’unica buona notizia è quella della marmaglia del cosiddetto tifo che volta le spalle. Se smettessero anche di occuparsi di calcio e andassero a sfogarsi fra di loro il mondo civile ne guadagnerebbe.

  2. Vedere che c’è gente che paga il biglietto per voltarsi e non guardare la partita fa molto ridere. Ma hanno poi fischiato verso il campo oppure di spalle e in aria come i merli ? Simpatici.

LEAVE A REPLY