Miss Ciclismo, parte 11esima edizione: in gara cinque bresciane

0
La miss Alessia Gozio

E’ scattata ufficialmente l’undicesima edizione del concorso nazionale di bellezza Miss Ciclismo che in un cammino che durerà oltre 7 mesi poterà all’elezione di colei che nel prestigioso albo d’oro succederà alla novarese di Trecate, Giada Macchi, eletta lo scorso 30 novembre da una giuria presieduta dal vincitore del Tour de France, Vincenzo Nibali. Ben cinque le concorrenti bresciane in gara: Irene Bresciani, Alessia Gozio, Iryna Iakovleva, Ilda Mustafaj e Valeria Vanfiori.

 Irene ha 23 anni e vive a Bione, lavora come grafica pubblicitaria, si descrive come solare, simpatica, amante della moda, campo nel quale sogna di lavorare. Alessia è giovanissima e ha 17 anni, è una studentessa studentessa di amministrazione, finanza e marketing presso ITC Abba Ballini, si autodefinisce matura, dolce e testarda e vorrebbe diventare una donna in carriera. Iryna, ucraina di nascita ma vive a Carpenedolo, ha 25 anni e lavora come fotomodella, dice di essere sicura, ottimista e forte e al futuro preferisce il presente. Ilda è nata in Albania e risiede a Calcinato, ha 23 anni e lavora come ragioniera, dice di essere determinata, energica e solare e sogna di aprire un negozio di abbigliamento o diventare un critico di moda. Valeria di anni ne ha 22 e vive a Chiari, è una studentessa a scienze della comunicazione, e lavora come fotomodella per alcuni marchi nazionali Le piace viaggiare e scoprire paesi nuovi e culture diverse.

La formula è quella collaudata che coniuga la fase web alle selezioni territoriali. La più votata di ciascuna settimana di votazione sarà ammessa direttamente alla prefinale nazionale, così come la prima classificata di ogni selezione che verrà realizzata sul territorio nazionale. Avrà accesso alla finale anche la più votata di ciascun mese di gara.  Complessivamente le prefinaliste saranno 44 e nel mese di ottobre si contenderanno i 14 posti in palio per la finalissima che, come da tradizione, si svolgerà alla presenza dei migliori corridori del mondo.

« Nonostante sia un’operazione che si ripete da ormai 11 anni – ha raccontato il presidente di Miss Ciclismo, Matteo Romano – l’inizio del concorso rappresenta sempre un momento emozionante che dà il via ad una nuova stagione di lavoro. Negli anni abbiamo lanciato numerose ragazze, tra le quali Elena Morali che oggi lavora a Colorado, e ci auguriamo di continuare a portare fortuna».

Per votare attraverso il web è sufficiente collegarsi al sito www.missciclismo.it e registrarsi, da quel momento ciascun utente avrà a disposizione un voto al giorno. Sono vietati voti plurimi riconducibili ad un unico soggetto. Sempre attraverso il sito web ufficiale sarà possibile iscriversi ed entrare in gara sul web e inseguire così il sogno di diventare Miss Ciclismo 2015.

Comments

comments

LEAVE A REPLY