Cocaina in auto e a casa: arresto ed espulso spacciatore marocchino

0

E’ stato grazie ad un semplice controllo automobilistico che un 34enne di origine marocchina è stato beccato con cocaina in auto e in casa. Il giovane è stato fermato dalla Guardia di Finanza di Desenzano mentre viaggiava per le strade di Montichiari in compagnia di un 52enne italiano. I militari li hanno fermati e hanno notato subito un certo nervosismo. A quel punto è scattata la perquisizione personale e dell’auto che ha dato esito positivo. In tasca l’italiano teneva 5 grammi di coca per uso personale appena acquistata dal nordafricano. E’ bastato allargare la perquisizione alla casa del marocchino per trovare altri 5 grammi purissimi di polvere bianca, ancora da tagliare.

Per il 52enne è scattata la segnalazione alla Prefettura per uso personale di droga, mentre il marocchino è finito davanti al giudice per spaccio, è stato processato per direttissima, condannato a otto mesi di reclusione (pena sospesa) e accompagnato in questura per la procedura di espulsione dal territorio nazionale.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ma è ' stato preso e portato su un aereo x il Marocco o semplicemente dato in mano un foglio di espulsione che sempre chi lo riceve se lo mette nel ….. alla faccia delle nostre ridicole leggi ??????

  2. Ovviamente gli e’ stato consegnato brevimano……ci sono dei soggetti che ne hanno ricevuti 12 fogli di via e sono ancora qui in mezzo alle palle…grazie magistrati

LEAVE A REPLY