Tremosine: 91enne muore nell’esplosione del garage pieno di metano

0

Probabilmente non ha vuto nemmeno il tempo di capire cosa fosse successo. Pietro Guido Pace, 91enne residente a Tremosine, nella frazione Ustecchio, è morto sul colpo a causa di una esplosione dovuta ad una fuga di gas.

Intorno alle 18:30 il piccolo centro abitato è stato scosso da un fortissimo boato seguito. Nel giro di pochi minuti tutti gli abitanti sono accorsi verso il luogo dove è avvenuto lo scoppio, un garage situato in via Corsica dal quale uscivano fiammo e fumo nero. Le due squadre di Vigili del fuoco giunte da Salò e Riva del Garda ci hanno messo un paio di ore per domare l’incendio, e alle 20:30 ha trovato conferma l’ipotesi più pessimistica: l’anziano residente, Pietro Guido Pace, era morto all’interno. 

Difficile stabilire ora cosa abbia innescato lo scoppio, certo è che il garage era saturo di gas proveniente dalle tubature, non da una delle quattro bombole presenti nell’abitazione, ritrovate integre. La vittima viveva sola; dopo una vita di lavoro in Argentina, dove era impiegato nel settore ferroviario, Pietro Guido Pace era tornato a vivere a Tremosine per godersi gli ultimi anni di vita. Nonostante l’età era ancora autosufficiente.
(red.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY