Indagine antidroga, sequestrati beni per 900mila euro

0

Beni per un valore di 900mila euro sono stati sequestrati dal Gruppo investigazione criminalità organizzata della guardia di finanza di Brescia nell’ambito di un’indagine antidroga. L’attività investigativa era iniziata a  gennaio 2013 e aveva portato all’arresto di tre persone e al sequestro di 1,4 chili di cocaina e di una pistola Walther P99 con le sue munizioni. Tra i beni sottoposti a sequestro figurano il complesso aziendale di una concessionaria intestata a un prestanome, costituito da 22 autovetture, un camper e due motoveicoli, un bar, una ditta individuale operante sempre nel settore del commercio di autoveicoli, un appartamento a Genova, quattro auto di lusso, gioielli per un valore di perizia superiore a 10mila euro, disponibilità finanziarie e denaro contante pari a 98mila euro circa.

Comments

comments

LEAVE A REPLY