Lite al supermarket, 19enne ubriaca aggredisce e sputa addosso agli agenti

0

Una lite che degenera e una ragazza rumena di 19 anni che finisce in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. E’ successo ieri, 3 maggio, intorno alle 13 al supermercato Italmark all’interno del freccia rossa. La polizia è dovuta intervenire per sedare una rissa tra un gruppo di ragazzi e le due guardie giurate a sorveglianza del negozio. All’arrivo degli agenti una ragazza del gruppo, ubriaca, ha reagito e dopo averli aggrediti gli ha sputato addosso. La 19enne è stata prima portata all’Ospedale Civile dal 118 e una volta dimessa accompagnata in questura e arrestata per resistenza a pubblico ufficiale.  

Comments

comments

1 COMMENT

  1. non credo sia una questione di nazionalità, ma di generazione. questi ragazzini sono proprio pessimi per quanto riguarda l’educazione, sboccati e a tratti anche violenti!

  2. l’unica punizione giusta per questi ragazzi sono i lavori socialmente utili, quando lo capiranno sarà sempre troppo tardi

  3. Vero lavori socialmente utili si ma non negli ospizi ma a raccogliere i rifiuti che ci sono nelle rive di campagna o lungo i fiumi

  4. Che severità! Che colpa ne ha? La colpa è della società. Diamole una casa, un reddito, una cantina piena e, soprattutto, che nessuno in divisa osi importunarla. O no?

LEAVE A REPLY