Lite tra vicini di casa: donna suona al campanello con il coltello in mano

0
Bsnews whatsapp

L’ennesima litigata tra vicini di casa, lei 57enne e lui 41enne, poteva finire in tragedia. I due, residenti a Bagnolo Mella, abitano in una corte dove gli appartamenti si affacciano su un giardino interno. Iniziano a litigare da un balcone all’altro finché decidono entrambi di rientrare nelle rispettive case. Sembrava fosse finita invece dopo pochi minuti la 57enne si presenta davanti alla porta del vicino. Lui le apre, ma quando la guarda si accorge che la donna tiene un coltello in mano. A quel punto riesce a chiudere la porta prima che la donna riesca ad entrare.. Scatta immediatamente la chiamata alla Polizia Locale che riesce ad intervenire per sedare gli animi. Il 41ene ha poi denunciato la vicina, che verrà deferita alla Procura di Brescia.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI