A guidare il Brescia del futuro la triade Sagramola, Triboldi e Ghirardi

0

Nel pomeriggio di oggi, con incontro fissato alle 17 nello studio di Luigi Ragazzoni, il Brescia calcio passerà definitivamente e formalmente alla nuova gestione a triade, dove ogni angolo del triangolo è occupato da , a cui sarà affidato l’incarico di presidente, Rinaldo Sagramola, amministratore delegato con pieni poteri e Aldo Ghirardi, terza poltrone del consiglio d’Amministrazione. Luigi Ragazzoni, invece, che dalla cessione Corioni ad oggi è stato amministratore unico del Brescia calcio, è pronto a rassegnare le sue dimissioni.

Ma i cambiamenti non sembrano solo societari. Anche la squadra, indipendentemente da salvezza, retrocessione o ripescaggio, non sarà più la stessa. Zambelli non fa nulla per nasconderlo e al Giornale di Brescia ha dichiarato: “A prescindere da come andrà a finire questa stagione, qui si è chiuso un ciclo storico”. Nella nuova era lui, come altri, potrebbero scegliere di andare altrove: “Se mi vedo lontano da Brescia questa volta? Non so. Non so niente”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome