Biblioalps, al via il progetto di una rete transalpina di biblioteche all’avanguardia

0

La Provincia di Brescia ha candidato al finanziamento del programma comunitario Alpine Space il progetto "Biblioalps" – Servizi di comunicazione innovativa offerti dalle biblioteche locali delle aree dello Spazio Alpino per lo sviluppo socio economico locale. La Provincia di Brescia ricopre il ruolo di capofila del partenariato internazionale composto da tre partner italiani (Provincia di Brescia, Città Metropolitana di Milano, Provincia di Trento), quattro partner sloveni (Agenzia di Sviluppo Regionale di Nova Gorica, Agenzia di Sviluppo regionale di Gorenjska, Municipality of Ajdovscina, Università di Ljubljana facoltà di ingegneria), un partner austriaco (il Centro Lettura Graz – Lesezentrum Steiermark – Institut für Bibliotheksorganisation, Bibliotheksentwicklung und Lesepädagogik), un partner francese (ALDA- Association des Agences de la Democratie Locale), un partner svizzero (Scuola Universitaria professionale della Svizzera Italiana).

 

La predisposizione del progetto e la formazione del partenariato internazionale sono state realizzate dal Settore Informatica e Telematica della Provincia di Brescia in collaborazione con  Associazione Tecla.

Il progetto Biblioalps mira ad  innovare le biblioteche locali per poter offrire nuovi servizi innovativi ai cittadini ed alle imprese del territorio. Il progetto parte dalla consolidata esperienza di RBB (Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese) e punta allo scambio di esperienze internazionali ed all’innovazione tecnologica applicata alle biblioteche locali. Obiettivo di Biblioalps è innovare il ruolo delle biblioteche locali attivando una rete transalpina di biblioteche locali in grado di fornire servizi innovativi a cittadini, imprese e turisti. Il progetto intende trasformare le biblioteche locali in istituzioni moderne ed al passo con i tempi, in grado di erogare servizi più efficienti, flessibili ed adeguati attraverso lo sviluppo, la sperimentazione e l’adozione di soluzioni digitali innovative  in rete. Un network transalpino di biblioteche con protocolli comuni per condividere il patrimonio locale e supportare le popolazioni locali verso il mondo digitale. La realizzazione del progetto porterà al risultato di innovare il ruolo delle biblioteche locali verso l’era digitale, realizzando una rete funzionale e stabile nel tempo, in grado di mettere a disposizione dell’utenza e della popolazione il sapere tramite servizi innovativi.

Comments

comments

LEAVE A REPLY