Famiglia belga si perde in quota sul Gaver: recuperati solo alle 23

0
Bsnews whatsapp

Papà, mamma e due pargoletti che dal Belgio hanno scelto la nostra provincia per le vacanze: non si dimenticheranno tanto facilmente la brutta avventura, fortunatamente a lieto fine, che gli è capitata.

Approfittando del sole e delle temperature estive, i quattro turisti hanno deciso di fare una lunga passeggiata sul monte Gaver, partendo da Bagolino. Tutto stava filando liscio quando, verso l’ora del tramonto, il caposquadra ha capito di avere smarrito la strada per il ritorno alla base: alle 19:30 ha così lanciato l’allarme tramite il telefono cellulare, che per fortuna aveva campo anche in quota. La notizia è raccontata sulle colonne di bresciaoggi: sulle tracce della famiglia dituristi si sono messi gli uomini del soccorso alpino e due squadre di elicotteristi del 118 inviate da Trento e Sondrio. Grazie alle continue indicazioni fornite dal capofamiglia, tradotte da un interprete contattato d’urgenza, e alla conoscenza della zona degli uomini del soccorso, intorno alle 23 la famiglia è stata finalmente individuata. Erano infreddoliti e comprensibilmente spaventati, ma sani e salvi. Avranno un’avventura da raccontare una volta fatto ritorno in Belgio.
(red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI