Reddito minimo ai cittadini lombardi, scontro nella Lega tra Maroni e Salvini

0
Bsnews whatsapp

Lo ha annunciato Roberto Maroni, lasciando sorpresi alcuni anche dei suoi assessori: "Voglio introdurre in Lombardia la prima sperimentazione del reddito di cittadinanza riservato ai cittadini lombardi"ha dichiarato il governatore che vorrebbe iniziare la sperimentazione già prima dell’estate, utilizzando gli oltre 220 milioni di euro del Fondo sociale europeo "destinati alla lotta alla povertà".

All’interno dello stesso partito è però arrivato il no secco dal segretario federale del Carroccio, Matteo Salvini, che ha definito la proposta "un errore", aggiungendo che "Allo Stato elemosiniere, io preferisco lo Stato che abbassa le tasse e offre lavoro”.

A difendere la proposta di Maroni l’Assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo Viviana Beccalossi. "Una cosa è certa: il presidente Maroni non ha nel dna politiche basate sull’assistenzialismo. Solo chi non lo conosce bene può muovergli queste accuse. Il ‘ventilato’ reddito di cittadinanza della Lombardia avrà, semmai venisse attuato, un punto fermo e imprescindibile: neanche un euro ai fannulloni".

"L’obiettivo del presidente Maroni – prosegue Viviana Beccalossi – è quello di combattere le nuove e numerose fragilità sociali da cui purtroppo anche la produttiva Lombardia, a fronte di troppi anni di crisi economica, non è esente. L’esperienza di Maroni, come ministro del Welfare del governo Berlusconi, è sinonimo di garanzia nell’affrontare, in modo appropriato, tematiche così delicate che riguardano chi, senza averne colpa, vive in un reale stato di povertà o di fragilità".  "Fasce sociali, queste – conclude Viviana Beccalossi – ormai abbandonate da un sinistra di governo snob, salottiera e più vicina ai poteri forti che a alle difficoltà vissute quotidianamente dalle famiglie italiane per arrivare a fine mese".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. La Bordonali, che come massimo sforzo lavorativo porta la solidarietà di volta in volta a qualcuno…in questo caso darà la sua solidarietà a Maroni o Salvini?????????

  2. Mi sembra come la storia della morosità incolpevole che non si sa chi stabilisce quando è incolpevole o no.
    Sono nettamente contrario, alla fine sarebbero costretti, grazie ai nostri giudici terzomondisti, a darlo ai soliti noti:i poveri immigrati con l’i-phone.

  3. Basta che non vadano tutte agli immigrati … Solo loro hanno 7 figli 2 mogli Per forza non riescono a mantenerli ; ma, se andate al supermercato guardate i loro carrelli … Dolci dolcetti coca e surgelati . Noi non possiamo permettercelo… Affitto? Se non lo pagano non fa nulla … Arriva Diritti per tutti". Basta!!! Coccola immigrati non rispondete perché le vostre risposte sono sconta e non mi interessano

  4. Basta che non vadano tutte ai bresciani … Solo loro hanno 0 figli 1 moglie 4 amanti nere Per forza non riescono a mantenersi ; ma, se andate alla stazione e guardate nelle loro tasche … coca fumo e pastiglie bello. Noi non possiamo permettercelo… Affitto? Se non lo pagano non fa nulla … Arriva Casa Pound". Basta!!! Coccola bresciani non rispondete perché le vostre risposte sono sconta e non mi interessano

RISPONDI