Annuale adunata degli Alpini: Brescia si candida per il 2019

0

La proposta è stata fatta, Del Bono l’ha accettata e così Brescia si candida come città per l’adunanza degli alpini nel 2019. Un evento unico che attira penne nere (se ne stimano circa 250mila ogni anno) da tutta Italia. Anche se sembra molto lontano i giochi iniziano sin da ora e la decisione definitiva sarà presa a settembre 2017. La sfida sarà soprattutto con Milano, anche lei in corsa. 

Non è stato scelto a caso il 2019: «È il nostro centenario» dice il presidente dell’Ana bresciana Gianbattista Turrini al Corsera, raccontando dell’incontro con Del Bono che ha subito sposato l’idea. Intanto, quest’anno la grande adunata si terrà a L’Aquila: una città che vuole risorgere dopo che è stata messa in ginocchio e che ha tutta l’intenzione di farlo in questo 88esimo appuntamento. Da Brescia, secondo i dati di Turrini, partiranno in 5mila circa. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Sei forte, esilarante, per te il mongolino d’oro Maggio ’15. Fermi, Petissi e Scalvini…COSA? MA DI COSA STAI PARLANDO? Lavora invece di digitare sul web imboccato dei tuoi capi partito paiaso.

LEAVE A REPLY