Weekend Mille Miglia: tanti eventi tra il Parco Archeologico e il Museo di Santa Giulia

0
Bsnews whatsapp

Da sabato 16 a lunedì 18 maggio “Brixia. Parco Archeologico di Brescia Romana” e il Museo di Santa Giulia offrono ai bresciani e ai turisti presenti in città, in occasione della corsa storica della Mille Miglia, un fine settimana ricco di iniziative.  Si parte sabato 16 maggio con l’apertura al Museo di Santa Giulia della nuova esposizione dedicata ai dipinti di Giacomo Ceruti, detto il Pitocchetto, appartenenti alla collezione della Pinacoteca Tosio Martinengo. In occasione della mostra “Giacomo Ceruti il Pitocchetto. Storie di ritratti”, ospitata al Museo Lechi di Montichiari, Fondazione Brescia Musei presenta gli undici dipinti del Ceruti all’interno di una nuova sezione appositamente realizzata, costituita da alcuni ambienti raccolti, nei quali i dipinti si susseguono in una suggestiva trama di relazioni. Frutto di doni, acquisti e di generosi depositi da parte di istituzioni e di collezionisti privati, questo fondo costituisce uno dei nuclei di maggior interesse della raccolta della Pinacoteca e, allo stesso tempo, il più ricco insieme di opere dell’artista conservato in un museo pubblico. L’esposizione “Giacomo Ceruti il Pitocchetto. Storie di ritratti” potrà essere visitata fino al 20 settembre con il biglietto di ingresso del Museo. Nell’occasione sarà allestito uno spettacolo, realizzato dai servizi educativi della Fondazione Brescia Musei, dal titolo “Nobili fasti e umili mestieri”, un percorso narrativo, accompagnato da letture e arricchito da impressioni personali, che intreccia la storia delle opere con le vicende che, in un secolo di indagini e ritrovamenti, hanno contribuito a trasformare tali creazioni nell’attuale patrimonio museale. L’evento è in programma alle 21 e alle 22 (durata un’ora circa), la partecipazione è gratuita con prenotazione al Cup, tel.  030 2977833-834 (fino ad esaurimento posti disponibili).

Sabato 16 e domenica 17 maggio saranno disponibili gli Art Glass per la vista virtuale e aumentata a “Brixia. Parco Archeologico di Brescia Romana”, per vedere il passato con gli occhi del futuro. Come di consueto, Fondazione Brescia Musei partecipa alla Mille Miglia The Night con l’apertura gratuita del Museo di Santa Giulia (collezione permanente), del Capitolium e del Teatro Romano, ma non della quarta cella che, per ragioni di tutela, è compresa nel percorso della mostra “Brixia. Roma e le genti del Po. Un incontro di culture III-I secolo a.C.”. Per questa serata speciale, l’ingresso alla suddetta esposizione e al Santuario repubblicano sarà possibile acquistando il biglietto ridotto (10 euro). I Musei saranno aperti dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso alle 23).

A completamento della ricca giornata, sabato 16 maggio alle 15 presso la sala conferenze del Museo di Santa Giulia (ingresso da via Piamarta 4), si terrà il convegno “Le Donne di Desiderio: sulle tracce di Ermengarda”, organizzato dall’associazione A.ST.A.C. con il patrocinio di Comune di Brescia, Fondazione Brescia Musei, Fondazione Cab e Associazione Italia Langobardorum. L’incontro fa parte di un ciclo di iniziative finalizzate ad approfondire la conoscenza della figura di Ermengarda, figlia di Re Desiderio, l’ultimo re longobardo fondatore del monastero di San Salvatore-Santa Giulia, oggi Museo della città, riconosciuto patrimonio Mondiale dell’Unesco con il sito “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”. L’ingresso è libero.

Domenica 17 maggio il Museo di Santa Giulia, la mostra “Brixia. Roma e le genti del Po. Un incontro di culture” e “Brixia. Parco archeologico di Brescia romana” saranno aperti con orario continuato dalle 9.30 alle 19, mentre i Musei del Castello (Museo delle Armi Luigi Marzoli e Museo del Risorgimento) potranno essere visitati dalle 10 alle 17.

Lunedì 18 maggio Fondazione Brescia Musei aderisce all’International Museum Day, l’importantissimo appuntamento di condivisione internazionale dei valori fondamentali del museo,  che Icom celebra ogni anno dal 1977. Il tema del 2015, denominato “Museums for a sustainable society/Musei per una società sostenibile”, ha l’obiettivo di promuovere la consapevolezza dell’intera società riguardo alle attuali conseguenze dell’azione umana sul nostro pianeta, all’assoluta necessità di cambiare i modelli economici e sociali e, quindi, al ruolo che i musei possono avere nel costruire una società sostenibile. Per questa importante giornata è prevista l’apertura straordinaria di tutte le sedi museali: il Museo di Santa Giulia, la mostra “Brixia. Roma e le genti del Po. Un incontro di culture” e “Brixia. Parco archeologico di Brescia romana” saranno visitabili dalle 9.30 alle 17.30 mentre i Musei del Castello (Museo delle Armi Luigi Marzoli e Museo del Risorgimento) saranno aperti dalle 10 alle 17.

Nella stessa giornata, alle 17.30, la sala conferenze del Museo di Santa Giulia ospiterà l’apertura ufficiale del Gran Trofeo d’oro della ristorazione italiana, la competizione dedicata agli istituti di formazione professionale alberghiera ed enogastronomica, dove gli studenti si dovranno cimentare in prove tecnico-pratiche dedicate alla conoscenza del territorio e dei prodotti agricoli ed agroalimentari della provincia di Brescia. L’obiettivo del Gran Trofeo d’Oro, nel quadro di Expo 2015, è sviluppare la conoscenza delle produzioni tipiche agricole ed agroalimentari della provincia di Brescia attraverso un progetto formativo dedicato ai giovani e ai loro formatori.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI