Ennesima spaccata in centro storico: la denuncia passa da Facebook

0
Bsnews whatsapp

Ennesima spaccata in centro storico. Questa volta i ladri hanno preso di mira un negozio di abbigliamento di via Dante. A segnalarlo è il gruppo Facebook “Brescia che non vorrei” che da tempo denuncia le situazioni di degrado, vandalismo e inciviltà presenti in città.

In questo caso i ladri hanno rotto la vetrina, rubato il fondo cassa ed alcuni vestiti e sono scappati. Al titolare del negozio non resta che ripagarsi i danni, sperando che sia l’ultima volta.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. News che arriva dal mitico ritrovo di facebook "Brescia che non vorrei". Quelli che vorrebbero cambiare la citta’ con un social ahahahahahaha ma fate qualcosa!

  2. Ci manca tanto il vice sceriffo!!!! con lui zero furti, tutti i malandrini in galera, città sicura. caz io di notte lasciavo la mia ragazza correre da sola in stazione, tanto c era il vice sceriffo che pattugliava con le sue teste di cuoio.

  3. Siccome prima la colpa di tutto era della giunta di Tentenna e dello scarsissimo assessore, adesso che li hanno beccati, tutto il merito va a quelli che fino a due ore fa erano sbertucciati dai maldestri. Attendiamo le scuse e l’ammissione che gli attacchi erano strumentali o i distinguo e le scuse da cialtroni della politica.

  4. Siccome sei sempre tu quello che scrive ogni venti min parlando di tentenna, ci puoi cortesemente informare su quale sia il tuo lavoro? E’ incredibile che tu abbia cosi’ tanto tempo per scrivere ogni 20 minuti su questo sito. Proprio strano da un padano come te!!! Viene quasi da pensare che tu sia un politico, magari uno con la sciabola.

RISPONDI