Furti e spaccate in città, le forze dell’ordine educano i commercianti alla sicurezza

0
Bsnews whatsapp

La Questura di Brescia e le altre forze dell’ordine si sono rese disponibil ad eseguire sopralluoghi nei negozi e negli esercizi commerciali del centro città – presi di mira in queste ultime settimane da ladri e malviventi che approfittano della notte per mettere a segno colpi e spaccate – per “verificare il livello di protezione contro eventuali intrusioni” e consigliare le tecniche migliori per garantire la massima sicurezza dei propri locali. Un esempio che sembrerà banale? “Chiudere le finestre”, ma anche mettere vetri antisfondamento alle vetrine o organizzarsi con i negozi vicini per installare telecamere di sorveglianza. Tutti tentativi di dissuadere il ladro dal commettere il furto, ma senza certezze.

La questura è tornata poi a ribadire: “Noi ci siamo, ma denunciate e segnalate anche voi”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Iniziare a fermare tutti, e dico tutti i furgoni con targa straniera che circolano?? Possibile che rumeni, ucraini, bulgari ecc..ecc.. girino tutti con i furgoni?? Sveglia!!

RISPONDI