Ossimo, investe ciclista e non si ferma: arrestato 45enne per alcol e droga alla guida

0
Bsnews whatsapp

Il 45enne che sabato attorno a mezzogiorno ha travolto e ridotto in fin di vita il 51enne Michele Murachelli che stava pedalando in sella alla sua bici per le strade di Ossimo, è stato arrestato. L’automobilista che era alla guida della sua Audi, al momento dell’investimento aveva un tasso alcolico pari a 2,65 microgrammi per litro di sangue, vale a dire più di 5 volte il limite consentito per legge. E non solo. L’uomo è risultato positivo anche al narco test che ha rivelato l’assunzione di cocaina nelle ore precedenti all’incidente. Se non bastasse ad aggravare la sua situazione anche l’omissione di soccorso e la fuga subito dopo l’incidente, e per le quali dovrà rispondere davanti ai giudici.

Purtroppo però la sua posizione è destinata ad aggravarsi ulteriormente visto che è notizia di pochi minuti fa che per Michele non c’è più nulla da fare ed è stato chiesto l’espianto degli organi. In questo caso per il 45enne si prefigura l’ipotesi di omicidio colposo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. cinque volte superiore alle 12? è un alcolizzato, altroché…in carcere e patente ritirata a vita. Un uomo è morto (o ci è molto vicino) per colpa sua

RISPONDI