Pensioni, 52mila i bresciani che verranno rimborsati dall’Inps

0
Bsnews whatsapp

Saranno circa 52mila le pensioni, comprese tra i 1.443 e il 2.886 euro lordi, che verranno integrate con rimborsi dopo che erano state bloccate dalle perequazioni imposte dal governo Monti negli anni 2012 e 2013. La Consulta ha infatti dichiarato incostituzionale la norma del decreto “Salva Italia” che non riconosceva la rivalutazione per gli anni 2012-2013 degli assegni di importo superiore di tre volte il trattamento minimo. Il “decreto pensioni” è stato infatti ratificato dal Presidente della Repubblica Mattarella il decreto che dà via al’integrazione delle mancate integrazioni Istat. La rivalutazione è calcolata sull’importo complessivo percepito. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. I diritti dei pensionati non si calpestano !! i giovani bresciani ?? si devono svegliare e disirimbambirsi da 2 decenni di populismo,corruzzion e galoppante,paure e zizzanie seminate e per chi ancora non ha capito, stanno ritornando come tanti smemorati i filastrocchieri "padani", quelli che ieri hanno sfilato i diritti ai pensionati e lavoratori!! 52000 pensionati bresciani, daranno una mano a figli e nipoti altro che senza pensione domani, rimboccarsi le mani e l’intelligenza cari giovani non è più l’ora di seguire slogan di politici,comici e magnati Tv che, moralmente e mentalmente hanno poco di onesto da insegnare ai giovani.I pensionati e i genitori….non durano fino a quando il giovane figlio-nipote andrà in pensione, ma l’onesta e la difesa dei diritti è immortale….non lo dico solo io!! avanti, diamoci una mossa giovani.

  2. Le facce di bronzo della politica ci depredano prima, poi ci fanno un’elemosina con una parte minima dei nostri soldi. In compenso loro hanno stipendi e pensioni faraoniche che non si sognano nemmeno di ritoccare. Mi provocano rabbia, disgusto, disprezzo.

  3. Chi ha lavorato 40 anni ha una pensione alta, secondo il governo, e nn riceverà alcunché ….i baby pensionati invece saranno premiati. CHE SCHIFO !!! Presidente del Consiglio Renzi comincia a lavorare 40 anni poi possiamo parlare ad armi ( intendo argomenti ) pari !!!

  4. Ma scusa,fammi capire,hai lavorato 40 anni e percepisci una pensione che supera i 2800 euro al mese,anch’io ho lavorato 42 anni,e rientro in quelli che hanno diritto al rimborso.Tanti delle pensioni baby,che io conosco,prendono pensioni molto più basse della mia,che non arriva ai 1500 netti, e di sicuro,non mi lamento.Ma tu,per prendere quella barca di soldi di pensione,cosa facevi? Comunque un bel coraggio e f…ccia tosta a lamentarti.

  5. hai sbagliato bersaglio. Prenditela copn quelli che senza merito si beccano pensioni da 5000 euro (politici) o più, per aver "lavorato" sette od otto anni.

  6. Una pensione alta ? Chiediamoci sempre prima quanti contributi sono stati versati dal percettore e se il sistema di calcolo è retributivo, misto o contruibutivo. E poi, magari, arrivi pure la valanga di insulti. Certo, se questa domanda la facciamo a uno come Giuliano Amato che cumula quattro o cinque diverse pensioni, il discorso è chiuso in partenza.

RISPONDI