Denuncia la presenza di un cadavere in auto, ma è solo un’allucinazione da alcool

0
Bsnews whatsapp

Ha chiamato i carabinieri per denunciare la presenza di un cadavere in un’auto, notato mentre passeggiava a Manerba del Garda. Peccato che quando i militari sono giunti sul posto del cadavere non c’era (per fortuna) alcuna traccia ma in compenso si sono trovati di fronte un 46enne chiaramente ubriaco che sbiacicava frasi senza senso.

I carabinieri hanno capito subito che si trattava di uno scherzo di cattivo gusto. Il 46enne, residente a Sabbio Chiese, ha dapprima cercato di giustificarsi per poi chiudersi nel silenzio. Poteva tornarsene a casa e riprendersi dalla sbornia, e invece si è trovato con una denuncia tra le mani per procurato allarme.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. questo potrebbe andare insieme al suo amico che vede i mostri sul garda! e avanti con le sparate di beep. iniziare qualche bella denuncia per procurato allarme poi magari due soldini di spese per aver fatto intervenire carabinieri inutilmente poi la prossima volta ci pensa un attimino meglio prima di bere

RISPONDI