Palazzetto Eib, per l’avvio del restyling manca la firma della convenzione

0
Bsnews whatsapp

Mentre per la Fiera di Brescia l’unica soluzione resta la vendita dell’immobile di via Caprera, per la vecchia fiera, il palazzetto Eib, è tempo di restyling. Per avviare i lavori servono ancora alcuni passaggi, innanzitutto la firma della nuova convenzione. Potrebbe volerci diverso tempo. Innanzitutto la convenzione deve essere approvata dal Consiglio, per poi essere firmata dalle parti, solo a quel punto partiranno i 365 giorni per poter partire con il cantiere, scaduti i quali scadrà anche la convenzione. Se verranno rispettati i tempi di partenza, invece, l’amministrazione Del Bono dovrebbe riuscire a terminare il restyling in 430 giorni, giorno più giorno meno, nella corsa per riuscire a consegnarlo entro la fine del mandato.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI