Spiava e tormentava i vicini di casa, 81enne patteggia otto mesi

0

Potrebbe essere la trama di un film dedicato all’ossessione. Invece è accaduto per anni a Sirmione. Protagonista della vicenda è un 81enne, che ha dovuto patteggiare la pena di otto mesi per aver stalkerato tutte e dodici le famiglie di un complesso residenziale. Compresa – circostanza fatale – quella di un carabiniere.

Secondo l’accusa, per diversi anni, l’anziano si è reso protagonista di atti intimidatori nei confronti dei vicini, con lettere anonime di carattere minatorio, riprese abusive (i militari nella perquisizione hanno trovato molte videocassette con i filmati) e fotografie spesso inviate alle forze dell’ordine come segnalazione di presunti comportamenti illeciti.  

Comments

comments

1 COMMENT

  1. conosco casi simili ma li hanno risolti alcuni come dire affrontando il ersonaggio, altri con l’unione tra condomini. Cavolo deve essere un incubo

LEAVE A REPLY