Movida, Stellini: anche Brescia pronta a far ricorso alla Corte europea

0

“Sembra assurdo ma alla fine ci si è dovuti rivolgere alla Corte europea per i Diritti dell’uomo”. Così si apre la nota inviata da Marco Stellini, leader del comitato contro la movida nel centro storico cittadino. Nel comunicato, Stellini spiega che il Comune di Torino ha fatto il primo ricorso alla Corte europea “visto il reiterato non intervento delle Istituzioni dello Stato italiano per l’affermazione di un diritto sancito dalla Costituzione Italiana: il diritto alla salute”. Un ricorso a cui – annuncia bellicoso il leader bresciano – “seguiranno quelli di molte altre città italiane fra le quali Brescia, Milano e Bergamo”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Povero stellini che non può più organizzare le sue TAVOLATE-PASTASCIUTT ATE, ecc. perché il livello in zona CARMINE si è alzato troppo e lui ha finito di fare il suo BUSINESS !!!! Caro stellina … fattene una ragione ….. noi giovani continueremo ad andare tutti i fine settimana al carmine per la nostra movida e le tue PASTASCIUTTATE le potrai fare nei quartieri periferici !!!

  2. Sai che valori stai difendendo: il diritto di ubriacarsi e la prevaricazione. Le tavolate erano un grande momento di socialità, rivolto soprattutto alle persone con meno possibilità. E’ il caso di dire” povero” te e tutto quel gregge che nelle sere del week-end non trova di meglio da fare; altro che povero Stellini.

  3. Business: bravi, ecco l’unica parola che conta, che vale, che discrimina, che accende, che distingue, che “fa alzare”. Poveracci, al minimo soffiar di vento contrario non vi resterà che tagliarvi le vene…

LEAVE A REPLY