Festa di fine anno scolastico in Santa Giulia: qualche danno e sporcizia ovunque

0
Bsnews whatsapp

Hanno messo a disposizione il Viridarium del museo Santa Giulia per il ballo di fine anno di una scolaresca. Una “leggerezza” che è costata pulizie extra per il museo che l’indomani si è trovato con bicchieri vuoti, bottiglie abbandonate e mozziconi di sigarette da raccogliere, oltre a qualche ricordino di chi, causa troppo alcool, non è riuscito ad arrivare al bagno.

A quanto riporta il Giornale di Brescia sembra che il passaggio dei giovani abbia provocato anche i,l danneggiamento della White room. Da parte del direttore della Fondazione Brescia Musei, Luigi Di Corato si tratta solo di “pettegolezzi” mentre il vicesindaco Laura Castelletti afferma di non aver avuto notizia di problemi. Ora le tracce della festa sono state cancellate da straccio e ramazza, fino alla prossima festa.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. da ragazzi di quell’età cosa ci si può aspettare quando organizzano una festa? la colpa è di chi ha autorizzato il party, magari pensarci prima sarebbe stato meglio

  2. Nick ma sai leggere?!?” “Il vicesindaco Laura Castelletti afferma di non aver avuto notizia di problemi” a casa mia non vuol dire che non sappia di aver autorizzato,ma piuttosto che non vi siano stati problemi.

  3. avesse o meno avuto notizia di problemi,si poteva immaginare un epilogo del genere,si sa che i ragazzi tengono ad esagerare…….fors e era meglio trovar loro location più consona

  4. la castelletti è ormai affetta dalla stessa sindrome del tentenna…. dormeeeeeeeeeeeeeee che un piacere. Ma svegli l festa di fine anno a dei ragazzi…. Cavolo ci voleva uno di sonistra per non capire che solitamente a quelle feste si eccede un pochino e vista la delicatezza dei luoghi forse….. Ma questo tentenna-bis (alias castelletti) non lo sa. Poi bisogna capire se non sa in quanto ignorata dai suoi collaboratori o se non sapeva perchè intenta a fare altre cose importantissime…..

  5. Pulizie extra: bicchieri vuoti, bottiglie abbandonate e addirittura mozziconi di sigarette da raccogliere. Il tutto fortunatamente cancellato da straccio e ramazza! Straccio e ramazza, capito? Discoli. Deve saltare la giunta, altro che la Castelletti.

RISPONDI