Offerta d’acquisto per il Parma non valida, il Brescia torna a sperare

0

La speranza torna ad esserci per il Brescia Calcio. L’offerta d’acquisto per il Parma della cordata Corrado, notizia di stamattina, non sarebbe valida. A confermarlo, scrive il Giornale di Brescia, i curatori fallimentari Angelo Anedda e Alberto Guiotto che lo avrebbero appurato di fronte al notaio Giulio Almansi, designato dal Giudice Delegato a sovrintendere alle operazioni di vendita del club emiliano. "La comunicazione consiste in una manifestazione d’interesse non conforme a quanto previsto dal Disciplinare di Gara e non corredata da cauzione, a firma delle società Viris Spa e Unigasket Spa", scrivono in una nota i curatori. 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY