Temporali, si contano i danni: problemi a Darfo e in Franciacorta

0
Il territorio comunale di Darfo Boario Terme risulta essere il più colpito in assoluto, ma i danni coprono complessivamente un’area vastissima della provincia, dalla Franciacorta sino alla Valcamonica passando per tutto il Sebino. La tromba d’aria e il temporale di sabato hanno avuto una replica tra domenica e lunedì, ieri è stato il momento della presa di coscienza di ciò che è successo. 
Per fare la conta dei danni ci voranno diversi giorni, quelli necessari per i sopralluoghi dei tecnici incaricati dalle assicurazioni e soprattutto per quelli degli agronomi chiamati a fare una stima delle conseguenze della grandine sulle coltivazioni colpiti. In alcuni casi, per alcune aziende di Darfo Boario Terme, le piantagioni di piccoli frutti potrebbero avere subito danni permanenti, o che si faranno sentire anche nei raccolti del prossimo anno. 
In Franciacorta le conseguenze peggiori della grandine si sono verificate fra Erbusco e Rovato, dove è stato colpito circa il 20% dei vigneti, e fra Palazzolo e Pontoglio dove invece sono stati colpiti i campi di granoturco. 
Oltre ai danni per le coltivazioni sono state decine le famiglie, soprattutto a Darfo, che si sono trovate a dover liberare le cantine e i garage dall’acqua, scesa troppo rapidamente per essere smaltita dalle caditoie. 
(red.)

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY