Arturo Benedetti Michelangeli, a 20 anni dalla scomparsa un evento dedicato alla sua vita

0
Bsnews whatsapp

Venerdì 12 giugno, alle ore 18.00, nel Ridotto del Teatro Grande di Brescia si terrà il convegno dedicato alla figura di Arturo Benedetti Michelangeli nella ricorrenza del ventesimo anniversario della scomparsa, avvenuta il 12 giugno del 1995. Il convegno è promosso dal Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo – fondato nel 1964 da Agostino Orizio proprio in onore del grande pianista bresciano, protagonista delle prime cinque edizioni – in collaborazione con la Fondazione CAB, con la Fondazione del Teatro Grande e con il Centro di Documentazione “Arturo Benedetti Michelangeli” ed è realizzato con il sostegno di Centropadane.  Il programma del convegno prevede inizialmente gli interventi del Presidente del Festival, Andrea Gibellini, e del Segretario della Fondazione CAB, Giovanni Trerotola; prenderà poi la parola Piero Rattalino, musicologo e da lungo tempo consulente artistico del Festival, che affronterà il tema del “combattimento di arte e cultura” in Arturo Benedetti Michelangeli.  

 

Toccherà successivamente a Marco Bizzarini, musicologo e critico del Giornale di Brescia, il quale parlerà invece della “varietà di strategie interpretative” di Michelangeli. Stefano Biosa, Presidente del Centro di Documentazione “Arturo Benedetti Michelangeli”, colloquierà poi con Olga Schevkenova, allieva di Michelangeli e per anni docente di pianoforte al Conservatorio di Milano. In chiusura la proiezione di un filmato inedito di Benedetti Michelangeli. Modererà Umberto Angelini, Sovrintendente del Teatro Grande.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI