Rovato, gaffe su cristianesimo e immigrati per il candidato leghista

0

Doppia gaffe per il candidato sindaco del centrodestra rovatese Tiziano Belotti a poche ore dal voto.

Il portabandiera di Lega e Forza Italia – che in vista del ballottaggio ha raccolto il sostegno solo di una parte dei militanti del centrodestra dispersi al primo turno su tre candidati – ha deciso di condurre una campagna elettorale molto aggressiva. Ma al centro delle polemiche è finito lui, con due sviste curiose. La prima in radio, quando ha spiegato: “La mia identità nasce dalla storia cristiana che dura ormai da 3mila anni”. 3mila anni, cioè mille prima della nascita di Cristo.

La seconda gaffe è arrivata alla vigilia del voto, con la condivisione di una notizia il cui titolo riportava parole mai dette da Sergio Chiamparino contro il controllore aggredito a colpi di machete a Milano. La notizia, che linka a un’Ansa in cui non si citano i contenuti del titolo, si è poi rivelata (come riferiscono diversi articoli on line) un clamoroso falso/errore in cui sono cascati centinaia di utenti di internet in tutta Italia. Tra cui Belotti, che però non ha voluto cancellarla difendendone la presunta bontà.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY