Gardone, lettino difettoso gli mozza il dito: turista risarcito con 40mila euro

0
Bsnews whatsapp

Un incidente a bordo piscina, un dito mozzato e 40mila euro di risarcimento. E’ successo ad un turista 72enne irlandese, in vacanza sul lago di Garda: Vincent Reid, questo il suo nome, era a bordo piscina con la mano sotto uno dei braccioli del lettino. Il meccanismo è però ceduto e l’uomo si è ritrovato con la punta del medio della mano destra mozzata.  L’anziano ha deciso così di fare causa: non all’hotel  ma all’agenzia di viaggio che aveva organizzato la vacanza. La vicenda, iniziata nel 2012, si è conclusa in questi giorni e ha visto la vittoria dell’uomo con un risarcimento di 40.796 euro: come scrive il Daily Mail, che racconta la vicenda, il giudice avrebbe infatti stabilito che l’incidente era «prevedibile» visto che una donna irlandese lo aveva subito, anche se meno grave, poche settimane prima. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI