Nuova arteria stradale a Edolo, firmata convenzione tra Anas e provincia di Brescia

0

Oggi, martedì 9 giugno, si sottoscrive l’atto fra ANAS e la Provincia di Brescia per la redazione del progetto preliminare delle Varianti Est e Sud alle attuali strade statali che attraversano l’abitato di Edolo.

Dopo anni di ipotesi sul tappeto e di continui confronti fra i vari Enti interessati, sembra essere giunti ad un punto di svolta per la soluzione di un nodo importantissimo del traffico in alta Valle Camonica. Infatti sulla via principale di questa cittadina si biforcano la SS 39 e la SS 42 in pieno centro, portando gli automobilisti verso l’Aprica o verso il Passo del Tonale. “L’attuale “budello” di strada causa un costante rallentamento del traffico, che sicuramente non fa bene né al turismo dell’alta Valle e né alle poche imprese rimaste”, afferma il Presidente della Provincia Mottinelli.

I territori interessati ricadono nei Comuni di Sonico ed Edolo. La Provincia ha già redatto lo Studio di Prefattibilità Ambientale per l’adeguamento in sede del tratto Berzo Demo – Edolo della SS 42 “del Tonale e della Mendola” e per la costruzione della variante est di Edolo, con collegamento in lato sud alla SS 39 “del passo dell’Aprica”, secondo i criteri e le indicazioni della Direzione Generale Progetti ANAS di Roma.

Il documento alla firma in data odierna permette di dare concreto avvio alla Progettazione Preliminare dei due lotti di variante in argomento, il cui primo passo operativo sarà l’approvazione del Piano di Indagini geologiche e geotecniche già trasmesso dalla Provincia ad ANAS Roma. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY