Escrementi umani in centro città, la Polizia interviene e multa per atti osceni

0
Bsnews whatsapp

Evacuare in luogo pubblico comporta delle conseguenze, multa da 500 euro compresa. Se si tratta di un’urgenza e ci si trova in mezzo ad un bosco è difficile poter raggiungere una toilette, ma quando accade in pieno giorno, nel centro cittadino e le ragioni della “liberazione” intestinale sono diverse dall’urgenza, allora si ha a che fare con l’inciviltà umana.

Negli ultimi giorni la Polizia è stata chiamata ben tre volte per casi di evacuazione pubblica e sono una cinquantina gli interventi effettuati dalla Questura. E’ successo in via Gramsci, intorno alle 13, dove un uomo è stato sorpreso da un passante e ha poi spiegato ai poliziotti che si trattava di una scommessa. Altre due persone sono state sorprese in piazza Bruno Boni e, chissà con quale intento, hanno anche ripreso tutto con il cellulare, mentre altri due cinquantenni sono stati sorpresi vicino alla Prefettura. Hanno dato colpa all’urgenza, ma è difficile crederlo quando esistono decine di bar lì vicino. Ognuno dei “beccati” è stato multato per atti osceni in luogo pubblico e una sanzione di 500 euro.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI