Stranieri residenti in calo di 2.500 unità in provincia. Le maggiori presenze nell’Ovest

0
Bsnews whatsapp

Meno 2.500 in un anno, da fine 2013 a fine 2014. E’ questo il primo dato che salta all’occhio leggendo il report annuale dell’Istat per quanto riguarda la presenza di stranieri. 

Se la percentuale totale della popolazione immigrata tra città e provincia si assesta ancora sul 13,17%, nel corso del 2014 si è assistito a un leggero calo nel numero assoluto di residenti, fissato a 166.642 sul totale di 1.265.077.  

Entrando nello specifico dei dati dei singoli comuni, se si esclude il capoluogo quello con il maggior numero di stranieri si conferma Rovato con 4.195 immigrati residenti; a seguire Chiari con 3.224 e Palazzolo con 3.332. In termini relativi la prima posizione spetta a un altro comune dell’Ovest, Castelcovati, con una percentuale di circa il 20%, 1.501 stranieri residenti a fronte di 6.600 abitanti. 

Le nazionalità più presenti? La Romania guida la classifica con 23.397 residenti, a seguire l’Albania con 20.477, il Marocco con 17.166, l’India con 15.225 e il Pakistan con 13.707.
(red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI