Via alla riqualificazione di Via Vallecamonica: nuova illuminazione e ciclabili

0

Lunedì 22 giugno avrà inizio l’intervento di riqualificazione di via Valcamonica nel tratto da via Santellone a località Mandolossa. Le opere, una volta realizzate, consentiranno la messa in sicurezza del traffico, in particolare quello pedonale e ciclabile i cui percorsi sono attualmente incompleti e a tratti inesistenti.

 

In particolare saranno realizzati nuovi percorsi ciclabili e pedonali sia sul lato nord che sul lato sud, protetti da aiuole, con cordoli di granito verso la strada.

Il progetto comprende il rifacimento e l’integrazione dell’intero impianto di illuminazione pubblica, sia per la strada che per i percorsi ciclopedonali, e il potenziamento dell’illuminazione in corrispondenza degli attraversamenti stradali. Il tutto con nuove lampade a Led. Le aiuole avranno una larghezza variabile da 80 centimetri a 2 metri sul lato sud con prato, cespugli ed essenze arboree, queste ultime dotate di impianto autonomo di irrigazione a goccia.

Saranno realizzate piazzuole per il posizionamento dei cassonetti della raccolta differenziata della nettezza urbana in caldana armata e asfalto, nuovi spazi di sosta per il carico e scarico merci e di parcheggio in linea per auto. Inoltre saranno agevolati gli accessi dei passi carrai privati con rampe più morbide. Sono inoltre previste nuove isole spartitraffico realizzate a protezione di attraversamenti stradali per pedoni e ciclisti. Saranno installati anche tre semafori ciclo pedonali a chiamata.

Anche l’alveo del canale irriguo sarà interessato da tre interventi: la realizzazione di due nuovi ponticelli ciclo pedonali, uno di fronte all’ingresso centrale del Parco dei Poeti e l’altro nei pressi della rotatoria con via Valsaviore; l’edificazione di muri (di altezza variabile fino a 160 centimetri dal fondo di scorrimento) a contenimento della carreggiata stradale e del fosso irriguo. Le opere saranno tutte realizzate con il cemento armato, completo di fondo fosso e sponda opposta. A completamento dell’intervento saranno realizzate opere di fresatura e di asfaltatura del piano stradale. I lavori saranno eseguiti prevalentemente in orario notturno per arrecare il minor disagio possibile alla viabilità stradale.

L’intervento di riqualificazione potrà arrecare qualche disagio alla viabilità lungo questo tratto di via Valcamonica, in quanto saranno ridotte le larghezze delle corsie in entrata e in uscita dalla città, per permettere la realizzazione del nuovo percorso ciclopedonale sul lato sud. Gli interventi più impattanti, cioè la realizzazione degli spartitraffico, gli scavi per gli attraversamenti delle reti tecnologiche (per la realizzazione della nuova illuminazione pubblica e dei semafori pedonali) e le asfaltature, saranno eseguiti in orario serale e notturno al fine di minimizzare i disagi alla circolazione stradale.

“La riqualificazione di via Valcamonica”, afferma Valter Muchetti, assessore alla Rigenerazione urbana del Comune di Brescia, “rappresenta un importante intervento di miglioramento dell’arredo e del decoro urbano, contribuisce a migliorare la sicurezza stradale e costituisce un tassello del più complessivo progetto di ammodernamento del sistema viabilistico della città”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY