Tornati a pieno regime i picchetti anti sfratti: due bloccati in città

0

Ripresi a pieno ritmo i picchetti contro gli sfratti: eri mattina Diritti per tutti e Magazzino 47 ne hanno organizzati due i in città, uno a Brescia in via Monte Cimone per la famiglia di Yousef, con due bambini, e in via Foppa per impedire l’esecuzione ai danni dello storico negozio di kebab di Iqbal Mazhar da cui dipenderebbe il reddito di 3 nuclei famigliari. Gli sfratti sono stati bloccati e rinviati rispettivamente al 28 settembre e al 15 ottobre.

Le Associazioni sono riuscite ad ottenere nelle due scorse settimane rinvii di 7 sfratti ai primi accessi a Prevalle e in città in Via zamboni, Via Mazzucchelli, Vicolo dell’Ombra, Via Codignole, Via Oberdan, Via Di Prata mentre un picchetto venerdì ne ha bloccato uno in Via Trento. Infine a Concesio, con un nuovo rinvio al 14 settembre e poi assegnazione Aler, e passaggi da casa a casa a Odolo, Orzinuovi, Villa Carcina e Manerbio.

E proprio sul tema Casa-Permessi-Diritti è stata organizzata il 27 giugno, con partenza alle ore 17 da Piazza Loggia, una manifestazione per andare in visita al nuovo Prefetto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome