A Brescia arrivati altri 45 profughi. Verso l’esaurimento dei posti disponibili

0

Sono 45 i richiedenti asilo arrivati ieri a brescia. Sbarcati nei giorni scorsi in Sicilia, in 550 sono stati assegnati al territorio lombardo, Brescia compresa. “ Di questi quarantacinque – ha spiegato il viceprefetto Salvatore Pasquariello al Corsera – dieci, tra somali ed eritrei, hanno lasciato volontariamente Brescia. Gli altri sono stati alloggiati al Pampuri ma già da mercoledì verranno smistati in altri centri d’accoglienza: in città al Puerto Escondido di via Gamba. E a Poncarale”.

Sale così a 730 il numero di coloro che, arrivati a Brescia, vorrebbero ottenere asilo. Per ora sono stati divisi in 30 strutture sparse per il territorio bresciano. Fino a 853 presenza Brescia potrà reggere, almeno stando alle strutture che si sono candidate all’accoglienza dei profughi. Ma il viceprefetto Pasquariello ha già precisato che “i posti però non sono tutti disponibili per via di qualche rinuncia, come nel caso di Borno, o perché le strutture non sono ancora pronte”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY