Deledda e Calvino: partono le bonifiche, scuole chiuse per un anno. Alunni a San Polo

0
Bsnews whatsapp

Disagi enormi, ma è la soluzione migliore per la sicurezza di alunni e insegnanti. E’ stato direttamente il sindaco Emilio Del Bono a confermare che per l’anno scolastico 2015-2016 la scuola elementare "Deledda" e la media "Calvino" a Chiesanuova rimarranno chiuse, con il conseguente trasferimento degli alunni presso la "Sanzio" e la "De Filippo" a San Polo.

La tanto attesa bonifica del terreno inquinato nelle due scuole avverrà con ogni probabilità a partire dal 13 luglio grazie all’intervento della ditta Bergamelli di Albino, in provincia di Bergamo, che subentra alla Fedele Di Donato, la prima azienda che vinse l’appalto per i lavori, senza mai portare a termine l’incarico. Dopo una lunga fase di studio la Loggia, a partire dal sindaco e dagli assessori Valter Muchetti e Gianluigi Fondra, ha deciso di chiudere del tutto le scuole e organizzare un ponte, da Chiesanuova a San Polo, tramite scuolabus. Il servizio consentirà ai genitori di lasciare i figli nei pressi delle due scuole oggetto della bonifica, e di aspettarli lì nel pomeriggio o per la pausa pranzo, a tutto il resto penserà il Comune che garantirà anche la sorveglianza degli studenti sui mezzi e il loro ingresso nelle scuole "Sanzio" e "De Filippo". Il servizio costerà parecchio alle casse della Loggia, ben 250mila euro, ma per sindaco e assessori si tratta di un costo necessario per garantire la sicurezza agli alunni.

La decisione di tenere chiuse le scuole verrà presentata ai genitori nel corso di due assemblee pubbliche convocate per lunedì alle 18 e martedì alle 20.30 nell’auditorim della media "Calvino".
(red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI